Punto di incontro di chi segue Zerocalcare

Zerocalcare ospite nella seconda puntata di Ossigeno

Manuel Agnelli parla con Zerocalcare dell’elemento fondamentale per la sua narrativa a fumetti: la sincerità.

L’angoscia delle pause dopo una catena di accolli.

Il tema delle incertezze in cui il pubblico trasversalmente si riconosce.

È il 25 aprile e il leader degli Afterhours vuole parlare di “Questa non è una partita a bocce” , ovvero 10 banalità che renderebbero più igienico il dibattito sui nuovi nazisti, apparso lo scorso anno su Repubblica.

Manuel Agnelli chiede a Michele Zerocalcare di scegliere 5 album tra quelli che lo hanno segnato : “London Calling” dei Clash,  ‎ Voja De Lavorà Saltame Addosso! dei Monkeys Factory , Storie Da Un Posto Qualunque de Gli Ultimi ‎– , Inflammable Material degli Stiff Little Fingers e (ormai non è più una sorpresa!) …… Nord Sud Ovest Est degli 883.

Per chi volesse la puntata intera è disponibile su Rai Replay.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *