Go Home – A Casa Loro

Locandina del film, disegnata da Zerocalcare

Nella scorsa edizione del festival Alice nella città è stato presentato il secondo lungometraggio di Luna Gualano: “Go home – A Casa loro”, sceneggiatura di Emiliano Rubbi. Il film, finanziato inizialmente tramite un crowfunding su Produzioni dal basso, è stato ben accolto tanto da vincere il premio “Alice Panorama Italia 2018“.

Trama: “A Roma, durante una manifestazione contro l’apertura di un centro d’accoglienza, si scatena un’apocalisse zombie: solo l’interno del centro sembra essere sicuro e gli ospiti faranno di tutto per restare in vita.
Enrico, un ragazzo di estrema destra, si mette al riparo all’interno del centro, mentendo sulla sua identità.
L’unico luogo sicuro è quel centro d’accoglienza che lui non voleva, mentre fuori i morti camminano sulla terr
a”

Trailer

Il film nella forma di un horror movie vuole fare riflettere su integrazione e conflitti sociali.

Lo scenaggiatore Emiliano Rubbi intervistato da Radio Onda Rossa

Il progetto nasce nel laboratorio di recitazione e videomaking “Il ponte sullo schermo, rivolto a migranti presenti sul territorio romano e realizzato all’interno del centro sociale Strike Spa e Intifada, rendendo la realtà narrata non affatto lontana da quella che ha costruito quest’opera.

Molti artisti si sono interessati all’iniziativa e hanno partecipato portando il loro contributo , tra questi ci sono Zerocalcare che si è occupato della locandina, Il Muro del Canto, i Train to Roots, Daniele Coccia e Piotta che si sono occupati invece della colonna sonora.

Il film verrà finalmente distribuito nelle sale di molti cinema italiani il 15 16 e 17 di Aprile, ecco qui un elenco delle sale coinvolte.

Si aggiungono anche le seguenti proiezioni:

GENOVA – CINEMA FILMCLUB – dal 18 al 21 aprile 
COMO – CINEMA GLORIA – 19 aprile 
BOLOGNA – CINEMA GALLIERA – 23 e 29 aprile

Sulla nostra pagina Facebook in collaborazione con la promozione del film abbiamo avviato due contest. Verranno estratti cinque tra quelli che avranno reagito con un ❤ a questo post e riceveranno 2 biglietti a testa da utilizzare nei cinema di Roma. In palio inoltre un paio di locandine e poster del film che verranno assegnate alle migliori recensioni che ci invierete. Saranno pubblicate qui per arricchire questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *