Punto di incontro di chi segue Zerocalcare

Zerocalcare ha partecipato a una staffetta italiana nel Kurdistan Iracheno

Il 30 Maggio dai suoi profili social Zerocalcare, Michele Rech, ha condiviso la sua partecipazione a una staffetta di solidarietà con il popolo ezida, nel Kurdistan iracheno.

Potete rivedere l’intervista trasmessa su TG3 Mondo qui:

Le immagini nel servizio sono di Manolo Luppichini, videomaker anche lui presente nella delegazione.

Intervento di Michele Zerocalcare e Manolo Luppichini in collegamento dal Bashur durante l’evento “Rose del Kurdistan. Rojava: La rivoluzione delle donne” tenutosi il 2 Giugno 2021 al Forte Prenestino

Come comunicato in una intervista telefonica pubblicata da Repubblica il 05 Giugno, Michele Rech è tornato in Italia. La staffetta non è riuscita ad entrare nel campo profughi di Makhmour ma è riuscita a consegnare i contributi umanitari a una delegazione del villaggio. Purtroppo la Turchia dopo ripetute minacce di ritorsioni ha bombardato il campo con un drone causando 3 morti .

Per approfondimenti:

COMUNICATO DELLA DELEGAZIONE ITALIANA IN IRAQ

Report della delegazione italiana in Iraq

CPT-IK: 1500 sfollati a causa dell’invasione turca nel Kurdistan iracheno

Reportage di Francesco Brusa (Dinamopress):

Verso Sinjar #1. La strada dissestata

Verso Sinjar #2. Macchie di verde

Verso Sinjar #3. I numeri non sono importanti

Verso Sinjar #4. La sera del villaggio

Audio di Francesco Brusa rilasciato a Randio onda d’Urto

Aggiornamenti da Chiara Cruciati (ilmanifesto)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *